Vale consiglia

Un cocktail all’aria aperta a Firenze, anzi tre!

Con l’arrivo della bella stagione, fortunatamente, sono arrivate anche le prime riaperture e i locali hanno potuto ricominciare a lavorare sfruttando gli spazi all’aperto. E’ dunque il momento giusto per continuare a conoscere nuovi posti, o riscoprirne di vecchi, e di correre ad assaggiare i loro buonissimi drink. Firenze è ormai una realtà florida per la miscelazione, ricca di ottimi cocktail bar. Complice anche il grande successo della manifestazione Florence Cocktail Week, il movimento è cresciuto molto negli ultimi anni. Continuo quindi la mia panoramica sui cocktail bar fiorentini parlando di tre locali che fanno da sempre dell’esterno un vero e proprio punto di forza. Un cocktail all’aria aperta a Firenze, anzi tre, che valgono un sorriso.

Credits Ph Copertina Santarosa Bistrot

Santarosa Bistrot

Lungarno Santa Rosa. All’ombra delle storiche mura cittadine, a pochi passi dall’Arno e alle porte del quartiere San Frediano, c’è un piccolo giardino comunale. All’interno di questo spazio verde sorge una costruzione che ricorda una bellissima serra. Si tratta del Santarosa Bistrot, locale aperto dalla mattina alla sera, che è stato in grado di riqualificare quel vecchio giardino grazie alla sua proposta di caffetteria, ristorazione e cocktail bar. Il Santarosa ha fatto tornare quello spazio un luogo d’incontro dove passare del tempo all’aperto e in compagnia. Puoi prendere uno dei cocktail di Maddalena Vannozzi e Davide Nocentini e consumarlo, insieme delle ottime tapas, ai tavolini del locale oppure trovando posto direttamente nel giardino. Molto interessante anche la proposta culinaria del pranzo e della cena. Da non perdere il loro brunch domenicale.

Clicca qui per visionare la proposta di Santarosa Bistrot

Cocktail all'aria aperta a Firenze
Cantucci e Vermouth – Ph Credits Martino Dini
Strizzi Garden

In una città dove la maggior parte dei cocktail bar sono in zona Centro Storico, Strizzi Garden è l’esempio che si può bere bene anche in periferia. Situato in fondo a Via Mariti, all’incontro tra i fiumi Terzolle e Mugnone e a pochi passi dal Polo Universitario di Novoli. Uno street bar che da moltissimi anni è il faro del divertimento nella zona Nord di Firenze. Complice lo spazio all’aperto, ampliato da un anno con il nuovo park frontale, Strizzi si dimostra il posto giusto dove andare a degustare dei buonissimi drink con gli amici e all’aria aperta, ascoltando musica sempre diversa a seconda della serata. La proposta dei cocktail è di alto livello, con una fornitissima bottigliera di homemade che Edoardo Baldessari, Cecilia Fissi e Leonardo Burchi sanno sempre valorizzare al meglio.

Ma la vera forza di Strizzi Garden è quella di essersi sempre evoluto negli anni, grazie alla guida, alle idee e alla passione dei titolari Daniele Ariani e Simone Cangialeoni. Un locale che senza snaturarsi, e senza tralasciare svago e divertimento, ha saputo avvicinare il suo giovane pubblico alla miscelazione di qualità.

Clicca qui per visionare la proposta di Strizzi Garden

Cocktail all'aria aperta a Firenze
Coffee Zen – Ph Credits Martino Dini
Move On

Dal Gruppo Valenza, già proprietario degli storici Caffè Gilli e Caffè Concerto Paszkowski, è nato nel 2016 Move On. Un locale dal format unico e originale, che è un po’ pub e cocktail bar e un po’ negozio di dischi. La location si sviluppa su due piani. Al piano terra c’è l’area bar, con una proposta di cucina internazionale affiancata da una ricca selezione di birre e dalla cocktail list ideata dal Bar Manager, lo Sceriffo Luca Manni. Al primo piano, invece, trova posto il negozio di dischi, diviso su tre stanze, da cui si ha un meraviglioso affaccio sulla piazza più bella di Firenze e forse del mondo. Si, perché Move On si trova in Piazza San Giovanni, di fronte al Battistero e a pochi metri da Santa Maria del Fiore.

E proprio davanti al locale, immerso tra le meraviglie del centro storico fiorentino, con uno sguardo alla Porta Sud del Battistero e uno al Campanile di Giotto, i buonissimi drink di ispirazione musicale dello Sceriffo di Firenze diventano la giusta ciliegina sulla torta… O forse, sarebbe meglio dire la stella sul petto! 😉

Clicca qui per visionare la proposta di Move On

Cocktail all'aria aperta a Firenze
Bartolo New – Ph Credits Martino Dini

Un cocktail all’aria aperta a Firenze, anzi tre!

Ti è piaciuto l’articolo? Hai provato i cocktail bar consigliati? Lascia un commento qui sotto.

E mi raccomando, condividi e seguimi sui Social!

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *