Vale consiglia

Tre cocktail bar a Firenze con una grande passione

Firenze è ormai una realtà florida per la miscelazione, ricca di cocktail bar di livello. Complice anche il grande successo della manifestazione Florence Cocktail Week, il movimento è cresciuto molto negli ultimi anni. Proprio in un momento difficile come questo, fatto di distanziamenti, di chiusure totali, di aperture fino alle 18 a fasi alterne, di asporto e delivery, mi piacerebbe raccontarvi un po’ di queste realtà. Sfruttare il momento per farvi conoscere nuovi posti o riscoprirne di vecchi, così da essere pronti, alla prossima riapertura o ancora meglio quando tornerà finalmente la normalità, per correre ad assaggiare i loro buonissimi drinks che valgono molti sorrisi. Questi, sono tre cocktail bar a Firenze con una grande passione. Delle realtà che hanno deciso di dare una precisa identità alla loro attività, prendendo ispirazione da un interesse ben distinto.

Love Craft

Love Craft è il solo e unico whisky bar di Firenze! Si trova in Borgo San Frediano ed è ispirato all’immaginario horror dello scrittore H.P. Love Craft e dalla passione per questo distillato dei suoi due fondatori, Gabriele Guazzini e Manuel Petretto. In un ambiente che prende spunto dagli USA anni 40, è possibile fare un vero giro del mondo in bottiglie di whisky. Dietro il bancone, infatti, ce ne sono in bella mostra ben più di 100 etichette. Inghilterra, Scozia, Stati Uniti, dove la cultura del whisky è antica e radicata, ma anche Giappone e molto altro… Nella cocktail list, ovviamente, il protagonista è questo nobile distillato, che i ragazzi di Love Craft hanno il merito di saper valorizzare in miscelazione e di aver definitivamente sdoganato in città.

Molto interessante la proposta culinaria nata dalla collaborazione con SKOJ Food Truck. Un menù di “ripiglini”, disponibili anche per asporto e consegna domicilio, abbinati a birre artigianali, highballs o ai loro signature cocktails.

Clicca qui per visionare la proposta di Love Craft

Tre cocktail bar a Firenze con una grande passione
Whisky lovers
Ditta Artigianale

Ditta Artigianale, è stato il primo coffee bar italiano dedicato ai caffè di qualità e vincitore del premio migliore caffetteria d’Italia ai Barawards 2019. Nasce come micro roastery nel 2013 da Francesco Sanapo e Patrick Hoffer e apre poco dopo il primo punto in via de neri. Nel 2016, il secondo in via dello sprone. Ma Ditta, è anche ristorazione e cocktail bar, più precisamente Gin Bar, e propone oltre 200 etichette da tutto il mondo e molte toniche diverse. I ”Gin lovers” possono assaporare oltre 1.800 possibili combinazioni di Gin and tonic e tanti altri cocktails. Il loro signature gin è Peter in Florence, meraviglioso London Dry Gin realizzato sulle colline fiorentine, nella Gin lab distillery di Pelago. Puoi provare i cocktails, i favolosi caffè e i piatti della ristorazione di Ditta Artigianale anche a casa grazie al servizio delivery e take away.

Clicca qui per visionare la proposta di Ditta Artigianale

Tre cocktail bar a Firenze con una grande passione
Non c’è Gin Bar senza Negroni
Manifattura

In piazza San Pancrazio, davanti al Museo Marino Marini, si affaccia questo cocktail bar dove si beve esclusivamente italiano. In che senso? Manifattura, nata dalla mente di Davide Campagnolo con la collaborazione di Fabiano Fabiani, usa solamente prodotti italiani, soprattutto quelli che rischiano di scomparire. Un tuffo nel passato, anche grazie all’arredamento e all’atmosfera, che ricordano l’Italia degli anni 40. Anche il menù guarda al passato, con nomi e un linguaggio generale decisamente “ardimentoso”. Oltre ai cocktail, contiene anche un’interessante proposta di “vivande” per accompagnare il nostro “aperire”. Menzione d’onore meritano le caramelle all’orzo e Rossana che accolgono i clienti al bancone.

Clicca qui per visionare la proposta di Manifattura

Tre cocktail bar a Firenze con una grande passione
Italico aperire

Tre cocktail bar a Firenze con una grande passione

Ti è piaciuto l’articolo? Hai provato i cocktail bar consigliati? Lascia un commento qui sotto.

E mi raccomando, condividi e seguimi sui Social!

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *